Comunicato stampa “Movimento Tuderti 5 Stelle”

Il MoVimento Tuderti 5 Stelle dopo aver letto il comunicato di Todi Civica è venuto a conoscenza dell’ennesima negazione del consiglio comunale grande riguardo la Variante di Ponterio.
Un altro affronto alla cittadinanza, commercianti e forze politiche che sono scese in campo per dar loro un sostegno, promuovendo una raccolta firme insieme agli stessi commercianti dopo un confronto all’assemblea pubblica di Ponterio.
Peccato!!!! L’ennesima occasione persa dei cittadini per essere protagonisti delle sorti della propria città, si conferma miseramente l’arroganza della giunta Ruggiano.

“GREEN DEFENDERS: supereroi dell’ambiente!”

 

La Sala del Consiglio si è riempita con gli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado del Comune di Todi, che sono stati premiati nella giornata conclusiva del progetto didattico di promozione alla raccolta differenziata (A.S. 2017/2018) dal titolo “GREEN DEFENDERS: supereroi dell’ambiente!”, un’altra originale ed entusiasmante esperienza che è stata in grado di coinvolgere tantissimi ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado sui temi della raccolta differenziata e della sostenibilità ambientale promosso da Comune di TODI e GEST/GESENU.

La premiazione si è svolta martedì 8 maggio, dalle ore 10.30, presso la Sala del Consiglio.

Erano presenti, per portare i saluti istituzionali e complimentarsi con i vincitori:

Assessore All’Ambiente – Elena Baglioni

Assessore alla Scuola – Alessia Marta Continue reading

UMBRIA JAZZ: “UN GRANDE VEICOLO DI PROMOZIONE DELL’UMBRIA NEL MONDO” – NOTA DELLA PRESIDENTE DONATELLA PORZI

 

“Un grande in bocca al lupo a Umbria Jazz,
simbolo della nostra Regione, e che riempirà le piazze dal 13 al 22 luglio
con un crescendo di concerti ed eventi, pronti a confermare la validità di
un marchio ormai sinonimo di successo e qualità”. Così la presidente
dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, Donatella Porzi, nel giorno del
lancio della quarantacinquesima edizione di Umbria Jazz.

“Tutta l’Umbria crede e deve credere a Umbria Jazz – prosegue la
presidente Porzi – che rappresenta un importantissimo veicolo di promozione
dell’Umbria nel mondo, anche grazie alle tante iniziative organizzate
all’estero. Quest’anno inoltre la manifestazione assume un valore ulteriore
grazie alle risorse in arrivo dopo il riconoscimento ottenuto con la legge
speciale approvata dal Parlamento italiano”.

Comunicato stampa ” NUOVO CENTRO COMMERCIALE. LA MAGGIORANZA NEGA IL CONSIGLIO APERTO. “

 

La maggioranza fugge il confronto con i cittadini sulla variante              urbanistica di Ponterio

 

La maggioranza fugge il confronto con i cittadini sulla variante urbanistica di Ponterio. Dopo mesi dalla richiesta delle opposizioni di un consiglio comunale aperto su un tema di grande rilevanza ed impatto per la nostra città, come la costruzione di un nuovo centro commerciale nella frazione di Ponterio, dopo un’ assemblea pubblica che ha visto l’assenza dell’amministrazione comunale, ancora una volta, si nega la possibilità del confronto. Nel corso dell’ultima conferenza dei capigruppo, infatti, Forza Italia, Casapound e la lista della famiglia si sono rese indisponibili alla convocazione di un consiglio in cui dare la possibilità ai cittadini, alle associazioni di categoria e alle forze politiche non presenti nella massima assise cittadina, di confrontarsi con l’amministrazione comunale su una questione che investe la città da oltre due anni.  Ricordiamo che in passato mai si è negato tale confronto ( si pensi ai numerosi incontri sul depuratore ) e che, pur nel rispetto delle diverse posizioni, si è sempre favorito il dialogo ed il confronto. Non si comprende la ragione di tale atteggiamento, soprattutto perché la maggioranza, mesi fa, rinviò la convocazione sostenendo l’opportunità di attendere la chiusura della fase di presentazione delle osservazioni da parte dei cittadini. Fase che si è conclusa da tempo e cui, indipendentemente dall’esito, dovrebbe far seguito il rispetto degli impegni assunti. Riteniamo tale atteggiamento grave e lesivo del rispetto dei diritti delle minoraze e dei cittadini, cui nessuna amministrazione dovrebbe mai negare la possibilità di un confronto pubblico e ci appelliamo al buon senso della Presidente del Consiglio Comunale, cui chiediamo di assumersi la responsabilità di gestire la vicenda.
TODI CIVICA

#scuolainsicurezzasudueruote,progetto Vespa e Moto Club Todi

 

Si è concluso per l’anno 2017/2018 il Progetto #ascuolainsicurezzasudueruote, ideato dal Vespa e Moto Club di Todi che ha visto coinvolti il Comune di Todi, la Croce Rossa di Todi ed i Carabinieri della Stazione di Todi, Monte Castello Vibio e Collazzone. Ma soprattutto i plessi scolastici delle Scuole Media di Todi,  Collazzone e Fratta Todina. Un particolare ringraziamento al Preside Prof. Giovanni Pace dell’Istituto Comprensivo Cocchi-Aosta che, quando i due Presidente Perri Gianluce e Nulli Pero gli hanno sottoposto il Progetto, lo ha sposato in pieno. I volontari del Vespa Club e del Moto Club insieme a quelli della Croce Rossa di Todi si sono recati in più occasioni presso i Plessi scolastici illustrando agli alunni le problematiche legate ad una cattivo utilizzo del motociclo, al non utilizzo del casco al momento della guida con possibili conseguenze traumatiche a seguito di cadute, come anche il rispetto della segnaletica stradale e cosa ancora più importante la non assunzione di alcool al momento della guida. Un grazie al Maresciallo Antonio Armellino Comandate la Stazione dei Carabinieri di Todi, al Luogotenente Saioni Comandante della Stazione di Monte Castello Vibio, al Maresciallo Barbato della Stazione dei Carabinieri di Collazzone che con professionalità e semplicità hanno fatto capire ai ragazzi quanto sia importante il rispetto del Codice Stradale. Un Progetto semplice quello di #ascuolainsicurezzasudueruote, che ha visto alunni attenti interessati ed  ha dimostrato quanto sia importante il coinvolgimento dalla scuola per fare dei cittadini migliori.

“Partenza dei lavori degli attrattori culturale con il recupero ed il restauro degli affreschi di Via del Monte”,comunicato stampa dell’Assessore Moreno Primieri

 

 

Il progetto è denominato “Le stratificazioni dell’arte: percorsi vecchi e nuovi in rete nel sistema museale di Todi.

Ha preso definitivamente forma il progetto per potenziare gli attrattori culturali della città di Todi, che prevede investimenti complessivi per € 1.250.000,00, di cui € 1.100.000,00 frutto dei fondi del POR FESR 2014–2020.
Il progetto, denominato “Le stratificazioni dell’arte: percorsi vecchi e nuovi in rete nel sistema museale di Todi”, è articolato in sei interventi distinti che riguardano: il Parco della Rocca, le Cisterne Romane, la Sala Affrescata di Via del Monte, le Chiese Sant’Antonio e della SS. Trinità, i Portici Comunali e l’ex convento delle Lucrezie, meglio noto come complesso del Nido dell’Aquila. E’ quanto riferisce l’assessore ai LLPP e all’Urbanistica del comune di Todi Moreno Primieri il quale precisa che: “Filo conduttore è la ricerca del dialogo tra le espressioni di arte contemporanea con i luoghi storici e simbolo della città.” Continue reading

Todi Fiorita: i colori della città di Jacopone. Al via l’edizione 2018 della tradizionale Mostra Mercato del florovivaismo specializzato

 

Sarà un dilagare di colori, di profumi, di forme e sensazioni tattili che insegnano la bellezza e la levità del mondo, la sua delicatezza ed eleganza:un hortus conclusus dentro una stupenda cornice di storia e di architettura che è emblema dell’Umbria e della spiritualità.  È questa l’immagine di “Todi Fiorita” 2018, la tradizionale kermesse di primavera in programma da venerdì 11 a domenica 13 maggio dedicata al florovivaismo specializzato, organizzata dall’Associazione Verdetodi con il contributo e il sostegno del Comune di Todi. Un appuntamento dedicato agli appassionati del settore ma anche a quanti sono alla ricerca di un tempo e uno spazio non divorato dall’ansia, dalla fretta e dal grigiore d’una quotidianità seriale e povera di inattese meraviglie.

La Mostra-Mercato

Da venerdì 11 fino a domenica 13, Piazza del Popolo ospiterà cinquanta espositori provenienti da diverse zone dell’Umbria e d’Italia. Una sorprendente rassegna di tutto ciò che serve a magnificare il giardino (“il più puro dei piaceri umani”, come suggeriva, nel XVI secolo sir Francis Bacon), ad arredare e progettare con gusto gli spazi verdi (grandi o piccoli che siano), a scoprire la bellezza di un artigianato che difende, magistralmente, la supremazia della natura e delle mani: un piccolo e resistente regno del “pezzo unico”, delle pratiche antiche di fabbricazione di oggetti e indumenti, della trasformazione sapiente dei materiali naturali in prodotti preziosi per il gusto e il benessere. Continue reading

L’umbro Andrea Tattini nuovo presidente Centro Fidi Terziario

 

Andrea Tattini, già presidente di Confcommercio Spoleto e Umbria Confidi, attuale vice presidente vicario di Confcommercio Umbria e amministratore delegato della società di assistenza finanziaria Umbria Credit Solutions, è il nuovo presidente di CentroFidi Terziario, l’intermediario finanziario, vigilato da Banca d’Italia, specializzato nel rilascio di garanzie a prima richiesta alle banche a sostegno delle Pmi e nato per volontà delle Confcommercio provinciali dell’Italia centrale come strumento per agevolare le imprese nell’accesso al credito.

Tattini, che in rappresentanza del confidi Confcommercio Umbria Confidi aveva già fatto due mandati in CentroFidi  Terziario,  prima come consigliere poi come vice presidente, è stato eletto all’unanimità dall’assemblea dei soci e resterà in carica fino al 2020. Alla vice presidenza del CentroFidi  è stato nominato Franco Marinoni, direttore generale di Confcommercio Toscana.

“CentroFidi Terziario è un importante punto di riferimento per le piccole e medie imprese, ma anche per professionisti e privati – spiega Tattini – e consente alle aziende di finanziare più efficacemente i propri programmi di investimento e sviluppo a condizioni più competitive e con tempi rapidi, avvalendosi di una consolidata rete di partnership con i maggiori istituto di credito italiani. La nostra operatività sta puntando sempre più verso i finanziamenti diretti, strumenti più immediati per  sostenere le esigenze delle imprese. Ma  – al di là dell’attività “tradizionale” di finanziamento e  garanzia – la nostra priorità è affiancare le imprese nel compiere una analisi puntuale ed oggettiva del proprio andamento e posizionamento finanziario e di mercato, per aiutarle a costruirsi un futuro e investire su quello.
Oggi – continua il neo presidente –  sole le imprese che arrivano in banca “preparate”, avendo a monte una consulenza finanziaria specialistica, hanno un percorso agevolato, dai risultati quasi sempre positivi. Proprio per svolgere una assistenza finanziaria personalizzata Confcommercio Umbria ha costituito la società Umbria Credit Solutions,  che non solo svolge il ruolo di intermediario con Centro Fidi Terziario, ma affianca gli imprenditori che vogliono investire su innovazione, formazione e restare agganciati al mercato. Le imprese che guardano avanti, che hanno una gestione corretta e strutturata, sono la vera ricchezza dei nostri territorio. Le risorse, che non sono illimitate, vanno concentrate necessariamente su di loro e sul loro sviluppo”.

ALL’EUROSCHOOL FESTIVAL E’ LA VOLTA DEI SUPER-OSPITI ARRIVA IL PROCURATORE GIANCARLO CASELLI

Interverranno anche Fabrizio Premuti, presidente di Konsumer Italia
Maria Cristina Origlia (giornalista de Il Sole 24Ore) vicepresidente del Forum della Meritocrazia
Centinaia di studenti da tutta Italia presenteranno video e cortometraggi autoprodotti
Si terrà al Teatro Comunale di Todi, Venerdì 4 Maggio (a partire dalle ore 15.30) un nuovo grande appuntamento
organizzato nell’ambito dell’Euroschool Festival in corso in Umbria. La più grande manifestazione a carattere
didattico in Europa ha scelto il tema della legalità per coinvolgere emotivamente centinaia di studenti e insegnanti
provenienti da tutta Italia. Un’occasione unica per presentare video e cortometraggi auto-prodotti e al contempo per
assistere alla lezione del Procuratore GIANCARLO CASELLI. Fra gli interventi previsti anche quelli di FABRIZIO
PREMUTI
 presidente di Konsumer Italia e della giornalista de Il Sole 24 Ore MARIA CRISTINA ORIGLIA
vicepresidente del “Forum della Meritocrazia”.

Numerose le Autorità civili e militari che hanno confermato la presenza in platea. A fare gli onori di casa
il Sindaco di Todi, avv. ANTONINO RUGGIANO e l’Assessore alla Cultura, CLAUDIO RANCHICCHIO.

Comunicato stampa Tuderti 5 Stelle

La stessa frazione di Camerata non è proprio dietro l’angolo ma la ricerca del  Cimitero  in essa collocato, per chi non è del posto o per chi per la prima volta sente o ha necessità di visitarlo,  è  assimilabile ad una vera e propria impresa.
Occorre chiedere indicazioni, sperando che in paese,  possa incontrarsi qualcuno  disposto a collaborare.
Il  gruppo di lavoro del MoVimento Tuderti 5 Stelle  non si è lasciato intimidire facilmente  ed ha  insistito nella ricerca del Cimitero frazionale, nonostante non ci sia una segnaletica, neanche vetusta, ad indicarne l’ubicazione.
 A Camerata  manca  proprio qualsiasi scritta utile al raggiungimento  del  Cimitero, e servirebbe molto dato che esso si trova ad una quota più  bassa  rispetto al centro abitato, pertanto non è  visibile dall’alto per la massiccia presenza della vegetazione circostante, e vi si giunge dopo qualche chilometro di strada sconnessa con tratti a forte pendenza.
Solo se l’automobile o il veicolo resiste  alle buche e ai canali tracciati dalle piogge i passeggeri  riescono a raggiungerlo  e  a scendere, seppur malamente, per entrarvi.
Durante la ricognizione  condotta dai pentastellati  sono emersi  aspetti che cozzano contro i requisiti di sicurezza o costituiscono barriera architettonica, così riassumibili:
– totale assenza di supporti e/o ausili e/o accessi per disabili;
– presenza massiccia di ruggine su: cancello d’ingresso, gabbiotto contatori e chiodi sparsi a terra in abbondanza;

Continue reading