L’Antologia di Spoon River di Edgar Lee Master vista da Fabrizio De André

Non al denaro, non all’amore né al cielo” Iniziativa del circolo ‘Il Pozzo’ a Marsciano: un incontro interessante e partecipato, con la guida del prof. Mauro Bazzica.

Il circolo ‘Il Pozzo’ a Marsciano ha dato inizio alle sue attività annuali con un interessante e qualificato intervento del prof. Mauro Bazzica il quale, coadiuvato da due giovani studenti, ha presentato un’appassionata e meditata lettura dell’Antologia di Spoon River nella musica di Fabrizio De André. Il prof. Bazzica, docente di matematica, da sempre appassionato di poesia, letteratura e musica, ha da sempre nutrito particolare attenzione e profondo coinvolgimento per la musica di Fabrizio de André. In questo caso il discorso sul musicista si è unito alla rilettura di brani dell’Antologia e dell’opera di Lee Master che, a partire dagli anni ’50 ha costituito un punto di riferimento per intere generazioni di giovani di tutto il mondo. Ha creato una certa emozione sentire i due giovani leggere con grande partecipazione delle poesie che molti di noi recano ancora scolpite nella memoria.

Dove sono Elmer, Herman, Bert, Tom e Charley, 
l’abulico, l’atletico, il buffone, l’ubriacone, il rissoso? 
Tutti, tutti, dormono sulla collina.

Uno trapassò in una febbre, 
uno fu arso in miniera, 
uno fu ucciso in rissa, 
uno morì in prigione, 
uno cadde da un ponte lavorando per i suoi cari – 
tutti, tutti dormono, dormono, dormono sulla collina…

Mauro Bazzica ha raccontato come Fabrizio De André abbia amato profondamente la poesia di Edgard Lee Master e abbia musicato nove delle poesie contenute nel volume. Le ha presentate con passione e competenza, ha affidato la lettura alla bravura dei giovani studenti e ha offerto a conclusione le musiche di De André. Il tutto seguito, nella sala Capitini da un pubblico attento e commosso.

Al termine il relatore ci ha rilasciato la seguente intervista:

Lascia un commento

Your email address will not be published.