«

»

Giu 07

Comunicato stampa di Roberto De Vivo.”In un anno di governo di centro destra, o di quello che si dice essere “centro destra”, Todi ha subito atti contro il proprio tessuto economico”

 

In un anno di governo di centro destra, o di quello che si dice essere “centro destra”, Todi ha subito atti contro il proprio tessuto economico, commerciale e di welfare! Sono state introdotte nuove tasse, come quella di soggiorno, mantenute le aliquote Irpef dell’amministrazione Rossini: aliquote, ricordo, portate ai massimi storici e criticate dagli esponenti di forza Italia, oggi amministratori del nostro territorio. Hanno aumentato le spese di segreteria urbanistica, abbassato il servizio  gesenu, eliminando la raccolta differenziata a porta a porta, per quanto riguarda plastica e vetro. Hanno approvato la creazione di un nuovo centro commerciale, dopo che nello stesso punto ne sono già stati costruiti due, con locali vuoti e senza alcuna prospettiva commerciale. Finanziano, anche e soprattutto durante il periodo estivo, società locali/extraterritoriali, con tanto di patrocinio, creando strutture di ristorazione mobile, con prezzi del tutto concorrenziali rispetto a quelli dei nostri tradizionali bar/ristoranti locali. Tutto questo senza che l’associazione commercianti dica una parola in merito! E’ normale ciò che sta accadendo nel nostro piccolo Comune? Io credo proprio di no!

Roberto De Vivo – Todi Civica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>